Assicurazione R.C. Professionale Unipol N. 65/81214027

News

Sì all’addebito della separazione per gli insulti via social, minacce e aggressioni.

Il Tribunale di Como, chiamato a decidere in tema di addebito della separazione personale dei coniugi, con la sentenza n. 266 dell’ 8 marzo 2021, ha stabilito che le condotte di aggressione e minacce, insulti e denigrazioni, compiuti anche attraverso social network, da un coniuge nei confronti dell’altro, costituiscano causa della crisi coniugale e dell’intollerabilità della convivenza, tali da legittimare l’addebito della separazione.
 

Scegli di farti assistere da Noi.

Contatta lo Studio Legale
Anna Maienza & Associati

Compila il Form per essere ricontattato

    Chiama Subito