Assicurazione R.C. Professionale Unipol N. 65/81214027

News

Danno da vaccinazione: prescrizione quinquennale come quello da emotrasfusione

La Cassazione civile, sez III, con ordinanza del 21.09.2017 n. 21928, afferma che ai danni da vaccinazione si applicano gli stessi principi che vigono per i danni da emotrasfusione. La responsabilità extracontrattuale del Ministero della salute per i danni subiti dai soggetti è, quindi, di natura extracontrattuale, e non sono ipotizzabili, al riguardo, figure di reato tali da poter elevare i termini di prescrizione (quali epidemia colposa o lesioni colpose plurime). Il diritto al risarcimento del danno da parte di chi assume di aver contratto siffatte patologie, per fatto doloso o colposo di un terzo, risulta soggetto al termine di prescrizione quinquennale che decorre dal giorno in cui la patologia viene percepita ovvero può essere percepita.

 

Scegli di farti assistere da Noi.

Contatta lo Studio Legale
Anna Maienza & Associati

Compila il Form per essere ricontattato

    Chiama Subito