Assicurazione R.C. Professionale Unipol N. 65/81214027

News

Separazione: resta valido il tenore di vita come parametro per la quantificazione dell’assegno di mantenimento

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 21082/2017, ha ritenuto legittima la maggiorazione dell’ assegno di mantenimento riconosciuto a una donna in sede di separazione in considerazione del tenore di vita vissuto dalla coppia in costanza di matrimonio. la ratio sottesa a tale pronuncia risiede nel fatto che tra divorzio e separazione sussiste una differenza fondamentale: la seconda, a differenza del primo, “non elide, anzi presuppone, la permanenza del vincolo coniugale“.

 

Scegli di farti assistere da Noi.

Contatta lo Studio Legale
Anna Maienza & Associati

Compila il Form per essere ricontattato

    Chiama Subito