Assicurazione R.C. Professionale Unipol N. 65/81214027

News

Fallimento Procedure Concorsuali – Assicurazione sulla vita – Riscatto

Il curatore fallimentare non può agire contro il terzo assicuratore per ottenere il valore di riscatto di una polizza di assicurazione sulla vita stipulata dal fallito, così come le somme dovute – di regola impignorabili – nemmeno possono rientrare tra i beni compresi nell’attivo fallimentare: viene così risolto un contrasto di giurisprudenza, nel presupposto che lo stesso contratto, svolgendo un’essenziale funzionale previdenziale, non si scioglie con il fallimento. Ma le stesse S.U. precisano che è invece possibile, per lo stesso curatore e ricorrendone eventualmente i presupposti, agire in revocatoria sui premi pagati se il contratto di assicurazione sia stato concluso in pregiudizio dei creditori.

 

Scegli di farti assistere da Noi.

Contatta lo Studio Legale
Anna Maienza & Associati

Compila il Form per essere ricontattato

    Chiama Subito