Assicurazione R.C. Professionale Unipol N. 65/81214027
02.4691225 - 02.43993165

News

Esercizio del diritto di visita durante l’emergenza sanitaria Covid-19.

In data 11.03.2020 la nona sezione civile del Tribunale di Milano ha stabilito, con decreto, che il diritto dei figli a frequentare entrambi i genitori e, quindi, l’esercizio di visita da parte del genitore non collocatario prevale sui divieti di movimento imposti dal decreto #IoRestoaCasa della presidenza del consiglio. Il provvedimento, in particolare, afferma che “Nessuna chiusura di ambiti regionali può giustificare violazioni di provvedimenti di separazione o divorzio vigenti”. In ogni caso, il principio sancito dal Tribunale di Milano che il rispetto degli accordi presi sul tempo da passare con i figli è più vincolante delle direttive sull’isolamento, deve essere inteso nel senso che entrambi i genitori, durante i propri periodi di spettanza, sono comunque tenuti a rispettare le misure di sicurezza relative all’emergenza Covid-19.Sarà quindi consigliato, al genitore che va a prendere il minore presso l’altro genitore collocatario, usare tutte le precauzioni durante gli spostamenti al proprio domicilio, cercare  possibilmente di non mettere a contatto il figlio con terze persone e certamente non lasciarlo dai nonni che in questo periodo sono maggiormente esposti ai pericoli di contagio.

Leave a Reply