Assicurazione R.C. Professionale Unipol N. 65/81214027
02.4691225 - 02.43993165

News

Imu a carico inquilino in affitto

La Cassazione a Sezioni Unite, qualche mese fa, è venuta in soccorso dei padroni di casa consentendo loro di addebitare Imu e Tasi all’inquilino. Si tratterebbe di traslare le imposte sull’affittuario, imputandole a titolo di sovrapprezzo sul canone. Di recente, la stessa Corte di Cassazione con sent. n. 17453/19 del 28.06.2019 è ritornata sull’argomento, stabilendo le modalità pratiche per imputarel’Imu a carico del conduttore.

La clausola di un contratto di locazione (sia esso ad uso abitativo che commerciale), che attribuisca al conduttore l’obbligo di farsi carico di ogni tassa, imposta ed onere relativo all’appartamento, manlevando il locatore, è da ritenersi legale. Ma solo a condizione che tale addebito sia stato previsto dalle parti come componente del canone di affitto complessivamente dovuto dal conduttore.

Leave a Reply